Bergamo è una delle città più belle d’Italia

«Dalla stazione della funicolare incamminandoci verso Piazza Vecchia Le Corbusier gettava sguardi curiosi in tutte le direzioni; e quando si entrò in piazza, ristette di colpo, ammirato, alla vista di quell'insieme eterogeneo di stili e di epoche; purtuttavia un rapporto ammirevole e umanissimo di monumenti e case dettato da necessità differente dal vivere pubblico e privato, stupendamente fusi in testimonianze di civiltà cresciuta per sette secoli. A questo punto disse: “Non si può più toccare neppure una pietra, sarebbe un delitto. E in Città Alta, ogni frastuono, ogni fragore di macchina dovrebbero essere banditi come profanazioni esecrabili”. Le Corbusier ‐ 1971

Share

Related Video