Saturday, 15 June 2024

“Playa Punta Canna” sei ammesso solo se bello, in forma e tranquillo

alias campo By alias campo | August 20, 2012 | Italy

Gianni Scarpa, gestore dei bagni “Playa Punta Canna” ha messo un cartello, ormai qualche anno fa, che dice ” Zona inadeguata per bambini e buzzurri” e la cosa non ha mai suscitato un solo commento se non fosse per Fabio Canino che ne ha parlato su Radio2 ovviamente in modo critico.....

Per buzzurri si intendono quelli che danno fastidio a tutti, si ubriacano, fanno chiasso.....in quanto ai bambini vale lo stesso discorso di chiasso e rumore, infatti nella sua spiaggia non ci sono giochi o giostrine presenti, come ormai in quasi tutte le spiagge, per attirare la clientela familiare. Ma Gianni porta la figlia di sei anni con lui quasi tutti i giorni, quindi l’ingresso non e’ vietato ai bambini tranquilli.

«Qui valgono le mie regole: non fai casino, non ti droghi, non ti ubriachi, non molesti le ragazze — continua il gestore — Qui vengono le più belle ragazze del Veneto e anche i ragazzi sono belli. Insomma qui si sta sotto la bandiera di serietà, pulizia e severità. Ho ripulito una zona in degrado,  e qui la mia legge funziona, in tanti anni mai un intervento delle forze dell’ordine».

Punta Canna, spiaggia di “culto” forse ma soprattutto “vanta”  un’atmosfera spartana: pochi servizi, poco glamour, senza il chiasso dei bambini. Tende di tipo mediorientale. Musica retrò. Docce col nebulizzatore. Bagni “bisex”.

Sino a due anni fa Gianni Scarpa passava l’inverno a Rio, dove gestiva una spiaggia. A Mirano ha la casa dove vive con la moglie (di Padova) e la loro figlia.

A Punta Canna, dal 1986 angolo riservato alle venete in topless, si arriva attraverso un pertugio tra le ultime dune di Sottomarina verso la foce del Brenta. Sulla spiaggia sventola una bandiera presa a prestito dalla pirateria: un teschio con due sciabole incrociate sotto.



  • Tags:   Gianni Scarpa gestore bagni Playa_Punta_Canna cartello Zona_ inadeguata bambini buzzurri Fabio Canino Radio2 chiasso rumore spiaggia giochi giostrine presenti spiagge clientela familiare ingresso tranquilli regole casino ragazze Veneto ragazzi belli bandiera serietà pulizia e severità zona degrado intervento forze ordine atmosfera spartana tende musica retrò docce nebulizzatore bisex inverno Rio Mirano casa moglie Padova figlia 6 1986 venete topless pertugio dune Sottomarina Brenta pirateria teschio due sciabole
  • Categories:  Culture Education Entertainment Good News Healthy Living Life & Style Parents Sports Travel Women

Related News

This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website. By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies. Read More Accept