Wednesday, 27 October 2021

Scuola, sapori e arte si incontrano al “ristorante didattico Taste di iSchool” di Bergamo

dolphin By dolphin | November 27, 2017 | Italy

Il cibo si e’ fatto arte in via Torquato Tasso 49 C, nell’eclettica piazzetta di Palazzo Zanchi, dove venerdì 24 novembre alle ore 18.00 ha aperto, completamente rinnovato nello stile e nella personalità “Taste, An iSchool Restaurant Experiece”, il ristorante didattico dell’Istituto Alberghiero iSchool http://taste.ischool.bg.it/

Taste, coniugando ricerca, creatività e innovazione, ha accolto assaggiatori curiosi e appassionati di cucina a Palazzo Zanchi, dove le future promesse del mondo del food hanno messo alla prova le loro competenze confrontandosi con una cucina vera e con veri commensali. Esperienza iniziata nella Domus di piazza Dante nell’aprile del 2016 e che ha conquistato fin da subito il cuore degli avventori: basti pensare che solo negli ultimi sei mesi Taste ha contato più di 4mila coperti. 

Numeri che hanno convinto la scuola a confermare ai propri studenti dell’Istituto professionale per l’enogastronomia e l’ospitalità per il servizi alberghieri di iSchool  un’esperienza unica in Italia: un vero e proprio ristorante aperto al pubblico con ai fornelli gli studenti  guidati dallo sguardo attento dello chef Marco Crippa.

«Non vedevamo  l’ora di sperimentare la nuova location e il nuovo mood di Taste. Un luogo dell’anima per noi di iSchool, soprattutto per i nostri ragazzi che grazie alla pratica del ristorante didattico aperto al pubblico hanno beneficiato di una straordinaria crescita professionale.  E il 24 novembre scorso , con la nuova apertura sulla piazzetta di Palazzo Zanchi, eravamo pronti a una nuova sfida, per dare un ulteriore sostegno alla loro formazione e per contribuire al tempo stesso alla crescita di un centro cittadino vivo con un programma di ristorazione che si affianca all’arte in uno dei cortili più suggestivi di Bergamo. Un ambiente che, siamo certi, ha contribuito e contribuirà a ispirare i nostri ragazzi mettendoli in condizione di esprimere al meglio la loro personalità e la loro professionalità» - ha dichiarato Valentina Fibbi, titolare con Francesco Malcangi di iSchool. 

Gli studenti di iSchool  stanno cosi' vivendo una esperienza unica integrando un’alta e qualificata formazione  con stimoli culturali ricchi di creatività tra il celebre Giroscopio di Arnaldo Pomodoro  e le sculture dal fascino senza tempo firmate da Giuseppe Spagnuolo, Ascesa Diagonale già esposta a Palazzo Reale e alla Galleria Annunciata di Milano, fino ad Alberto Viani, con Odalisca e Nudo Seduto, della Galleria Lorenzelli di Bergamo e la misteriosa Donna con le chiavi di Arman.

E a consolidare questo caleidoscopio di arte, cultura ed enogastronomia, la collaborazione con la 255 Raw Gallery http://www.255.gallery/raw/   il polo d’arte e creatività ospitato a Palazzo Zanchi e impegnato nella costante ricerca di nuove realtà espressive, come la mostra «Diabolika Mano», ospitata dal 25 novembre al 26 gennaio 2018 negli spazi del polo artistico della 255 Raw Gallery.

Altra grande sorpresa e’ stato  l’arredamento.  Grazie alla partnership con Ghirardelli e altre realtà specializzate, Taste ha proposto una formula forse unica al mondo «Take it. It’s yours» ovvero: ogni pezzo d’arredo potrà essere toccato, spostato, modificato, finanche… portato via a un prezzo d’eccezione.

Taste conterà 35 coperti per il servizio in sala e sarà aperto tutte le settimane per pranzo, dal martedì al venerdì mentre la sera aprirà solo su prenotazione da giovedì a sabato.

Allora cosa aspettate: prenotate anche voi su http://taste.ischool.bg.it/  per assicurarvi un’esperienza tutta da vivere.

 


  • Tags:   Taste School Restaurant Experiece Bergamo Istituto Alberghiero iSchool Palazzo Zanchi Marco Crippa Valentina Fibbi Francesco Malcangi 255 Raw Gallery ischool
  • Categories:  Business Culture Education School

Related News

This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website. By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies. Read More Accept